-  

Euvision

 

Periodicità: trimestrale
Tiratura: 8.000 copie
Distribuzione: gratuita postale 7.700 copie
Target: 90% Oculisti Italiani / 4% Operatori del settore (Aziende, segreterie organizzativedi eventi congressuali, uffici stampa…) / 6% distribuzione ai principali congressi di settore

Questa rivista nasce dalla esigenza di realizzare un mezzo che permetta sia la comunicazione tra esperti che un confronto tra questi e quanti, nella loro pratica clinica, devono trovare soluzioni appropriate nel campo del glaucoma, della rifrazione, della superficie oculare e del trapianto di cornea, ed individuare il percorso riabilitativo più adatto per le diverse forme di ipovisione.

La Rivista è patrocinata dalla Società Oftalmologica Italiana, dalla Società Italiana di Contattologia Medica, dalla European Contact Lenses Society of Ophthalmologists, dalla Società Italiana Cellule Staminali e Superficie Oculare, dalla Società Italiana del Glaucoma, dalla Società Italiana Trapianto di Cornea, dal Gruppo Italiano per lo Studio dell’Ipovisione e dalla Low Vision Academy e si rivolge agli oftalmologi, agli ortottisti-assistenti di oftalmologia ed anche agli ottici.

La Rivista pubblica articoli originali di oftalmologia e selezioni di lavori presentati in congressi.

Tutti gli articoli originali sono sottoposti a revisione in cieco da parte di almeno due membri del Comitato di Redazione e i lavori presentati in congressi vengono pubblicati su invito del Direttore Editoriale. Gli articoli scientifici sono preferenzialmente orientati allo studio del glaucoma sia per gli aspetti diagnostici che terapeutici con particolare riguardo alla chirurgia, allo studio della rifrazione ed alla correzioni dei difetti rifrattivi sia con chirurgia che con lenti a contatto, allo studio della cornea e della chirurgia del trapianto, allo studio della superficie oculare e dei suoi rapporti con l’ambiente e con le lenti a contatto, allo studio dell’ipovisione ed alle sue ricadute anche sulle prestazioni lavorative.

Tutti i Lettori sono invitati a sottoporre alla Redazione i casi clinici giunti alla loro osservazione, che ritengono meritevoli di essere discussi con un esperto e di essere portati a conoscenza degli altri Lettori.

Una sezione della Rivista è dedicata agli aspetti di aggiornamento professionale con temi specifici trattati da un esperto.

Ogni articolo scientifico è preceduto da un riassunto strutturato in italiano ed in inglese, dal quale posso essere estrapolati gli obiettivi dello studio, il metodo utilizzato per la ricerca, i risultati ottenuti e le conclusioni.

Un piccolo spazio è riservato anche alle Associazioni Scientifiche specializzate nei temi della Rivista ed alle Associazioni di settore.

1/16    
   

   

 

1/12 2/12 3/12

1/13